Fili Forme Festival> Catalogo CONSUNTIVO >
Franco Piri Focardi

Ed eccoci a tessere i fili slabbrati di un bel tappeto rimasto sul telaio. Ci sarebbe voluta un pò più di energia organizzativa ed il tappeto sarebbe risultato di prima qualità!
Noi tutti eravamo lì pronti a far vibrare i sentimenti dei presenti in un turbine di emozioni, Capatti aggrovigliando con l'aiuto di tutti, una ragnatela di gomitoli lanciati nell'aria, I santini Del Prete illuminando una stazione improbabile nel parco sotto la statua mobile di un ciclista in corsa (Pezzatini?), Vitali addobbando a festa l'atrio dell'incontro con strisce di carta di giornale, abbandonate ai corpi dei visitatori, Basile su un filo di colori, in fila indiana, attraverso sale e corridoi, ai telai che tessono di carta un tappeto (Ghersi?), Giovanni & Renata Strada i manichini ed i suoni preparati tra valigie, e partenze di fantastiche memorie, forse rimaste in aria? Il Laboratorio col Suono di Claudio e la Danza di Irene a Tessere fili per disarmare il mondo, accanto all'elegante soffietto di immagini e parole ricamate con fili (Elena?).
Mi hanno detto di Ortet Castillo simpatico scultore, che è riuscito nella sua giostra di fili di ferro incandescenti, mentre la mia battaglia poetica di foglietti e fil di lana che tentano l'unione contro i poteri distruttori è rimasta silente nel sacchetto per il mio tempo ormai esaurito.

Franco Piri Focardi

Franco Piri Focardi
Franco Piri Focardi
TESSERELIBERI: laboratorio autogestito di tessitura a mano con telai africani: Kente Ewe
Home | Programma | Diario | Che cosa? | Come | Quando | Perché | Dove | E-Mail | Links
HyperTextile.net