ACCOGLIENZA a BEPI RABATA PITTORE
Pietro Giuseppe Dal Zotto, 1898-1973, Cogollo del Cengio (VI)

Perché mettere su Internet un artista sconosciuto, un pittore che espose solamente qualche quadro, in rare e umilissime mostre collettive?
Perché era mio nonno... ma, in primo luogo, per farlo gustare e conoscere:
come artista e come testimone di una
storia collettiva,
che non è non puramente locale.
Inoltre, è un occasione per
rintracciare le moltissime opere, che il Rabata sparse in giro per l'Italia, per la Francia e per le Americhe.

Così, grazie a Internet, si sta costruendo un
Archivio virtuale, in attesa della Mostra di Bepi Rabata, evento reale che avverrà 2003, nel trentesimo anniversario dellla sua scomparsa.

Qui in Internet, c'è già una Galleria con varie opere, presentate in Mostre tematiche. C'è anche una bozza di Progetto per l'evento reale, in attesa di riscontri, pubblici o privati.

Chi abbia dei quadri, documenti o notizie di Bepi Rabata, è pregato di mettersi in
contatto. Comunque sia, benvenuto in queste pagine! e prima uscire, per favore, firma nei Commenti. Grazie.

   Luciano Ghersi

HOME | Accoglienza | Mostre | Galleria |  Archivio | Progetto | Commenti | CONTATTO