TESSIMILIA

EDITORIALI di tessitura a mano + ARTI TESSILI et SIMILIA

Ultime Notizie > 11 marzo: scandalo sul tappeto (afghano) | 5: 3a Biennale di Chieri 27 febbraio: Arti in Movimento 23: Il Coor. Tess. si legalizza | bandi... 2O: La stoffa del pittore | Cecilia Natale 2: Pisa, Assemblea CT | tessereAmano N° 4 | Pezzatini dona un Filo 1: merletti veneziani 28 gennaio: Miracoli a Venezia 25: Progettare on-line | Un telaio per tutti 20: Chiara | Firma per Interzona (VR) 14: TessereLiberi

Due estremi del tessile
Da una parte, dei critici d'arte che parlano di pittori che usano la stoffa. Dall'altra, lo zoccolo duro dei tessitori di piazza e a tempo pieno, e la loro possibile collaborazione con i tessitori della domenica, i corsari, i corsisti, i fiber-artisti e i fiber-terapeuti. Insomma: chi invece di rappresentare o criticare la stoffa, bene o male, a vario titolo, la fa. Sui primi, puoi qui leggerti:
La stoffa del pittore. Sui secondi, qui trovi un resoconto della assemblea del Coordinamento Tessitori, ieri svoltasi a Pisa.
La questione principale in assemblea, mi è sembrata la legalizzazione del Coordinamento. Una semplice associazione culturale darà certamente qualche noia burocratica ma permetterà una maggiore visibilità ed una eventuale contrattualità con le altre associazioni e istituzioni. Sarebbe anche carino che chi parla e si muove "in nome" dei tessitori (e anche dei semplici amici del tessile) lo faccia, d'ora in poi, con un mandato democratico, sindacabile e revocabile. D'altra parte (e cioè dalla parte della "base") chi avrà qualche proposta o vorrà collaborare, saprà precisamente a chi e dove rivolgersi. Ovviamente, questo sistema democratico resta sempre il peggiore possibile sempre ad eccezione di ogni altro sistema (mah, lo dice Churchill). Insomma qualche regola e responsabilità per tutti... e chi si accontenta di ricevere un giornale, può iscriversi a titolo di semplice abbonato come, ad esempio, a La Nuova Ecologia, senza essere per questo costretto a fare il miltante in Lega Ambiente.
Chi desidera un riassunto di tutti gli interventi e degli sviluppi, più completo del nostro resoconto della assemblea, si deve rivolgere al sito e alla rivista tessereAmano. Qui invece, è solo Tessimilia, che non pretende di RAPPRESENTARE alcun Coordinamento né alcun tessitore, artista tessile o tessìmile che dir si voglia. Tra l'altro, ho dovuto ricordare in assemblea che, in una lettera indirizzata a nome del Coordinamento al sig. Giorgio Armani, si era citata Tessimilia come "il nostro sito". Per la storia (se può interessare) Tessimilia nacque invece come sito autonomo proprio perché chi all'epoca si definiva "Coordinamento" non aveva accettato la mia offerta di curare un loro sito Web. Così è nato Webmaster Gi, che certamente pubblica, segnala (ed eventualmente commenta) tutte le inziative intestate "Coordinamento", così come pubblica, segnala (ed eventualmente commenta) ogni altra notizia del tessere e simili. Chiunque è benvenuto su tutte le rubriche di Tessimilia, senza esami di ammissione per nessuno. Ovviamente, non siamo onniscenti: se manca qualcosa, come manca certamente, vuol dire che nessuno si è dato la pena di comunicarla. Scusate, ma ogni tanto ci vuole.

Lunga vita al Coordinamento Tessitori

Webmaster Gi
>>> archivio degli articoli "DI FONDO"

ma scrivi anche tu

TESSIMILIA > Per me Telaio è | REPORTS | Eventi | Bandi | CercoOffro | CULTURA | Tecnica | Storia-Geo | Letteratura
TESSITORI & sìmili | Associazioni | Fornitori | Scuola-Ricerca | Musei | Riviste-Libri | Siti Web | Così parlò Wm Gi | MAIL
www.hypertextile.net/TESSIMILIA
HyperTextile.net