TESSIMILIATESSIMILIA > Letteratura

I tessitori di Moby Dick 1|2|3

 Oltre ai lunghi frammenti già citati (1|2), il testo di Moby Dick è tutto intessuto di riferimenti alla tessitura. Qui di fianco, un piccolo scampolo dal cap. 114. Non vorrei esagerare ma mi pare in Inglese suoni come un ritmo come di telaio...
 Questa insistenza tessile-testuale è dovuta in generale a due motivi, di ordine sincronico e diacronico (e vai...). Il sincronico sarebbe che il linguaggio, il pensiero e la letteratura sono strutturati come un tessuto. Questo dato però, non è astattamente universale: è la storica e umana evoluzione dal tessere al parlare. Dato più certamente diacronico è l'importanza della tessitura nella realtà e nell'immaginario del 19° secolo, cioè quando scrive Melville (per analogo fenomeno, vedi in TESSIMILIA: G. Nochers, Il telaio dà i Numeri).
 Nel caso individuale di Meville, c'è pure un dato professionale. Essendo un marittimo, egli è dunque versato nelle arti tessili: non solamente tesse le stuoie ma probabilmente avrà pure fatto maglia, uncinetto e macramé. Oltre a queste arti usuali nella vita a bordo, ma non propriamente marinaresche, il navigante ha sempre a che fare con varie corderie (anche dopo il tramonto della vela).
Moby Dick ha capitoli interi di "Fiber Art marinara". 60°: le intricate evoluzioni della lenza per la caccia alla balena (cap.60°), la complessa imbracatura della preda (cap.66°).
 Nel semone che prelude alla partenza (Cap. 8°), la Bibbia è una gòmena, dove il libro di Giona rappresenta la parte di un piccolo réfolo. Non è casuale qui, l'analogia con il Canone buddhista, dove testi si chiamano Fili (Sutra). Nel rituale Theravada, la recitazione dei testi è accompagnata dallo svolgimento di un filo, che irretisce tutti i devoti in una immensa ragnatela. Chissà se lo sapevano, quei giovani anarchici, che hanno imbastito una tela del genere al recente ESF...

Moby Dick 1|2|3


 But the mingled, mingling threads of life are woven by warp and woof: calms crossed by storms, a storm for every calm.

 I fili mescolati e mescolantisi della vita sono
intessuti a trama e ordito: le calme sono attraversate da tempeste ma una tempesta per ogni calma.
Trad. C. Pavese

Certamente conosci anche tu qualche bella prosa o poesia sul "tessere e simili". Puoi proporle a Tessimilia cliccando sulla busta.

TESSIMILIA > Per me Telaio è | REPORTS | Eventi | Bandi | CercoOffro | CULTURA | Tecnica | Storia-Geo | Letteratura
TESSITORI & sìmili | Associazioni | Fornitori | Scuola-Ricerca | Musei | Riviste-Libri | Siti Web | Così parlò Wm Gi | MAIL
Tessitura a Mano, Arti Tessili et Similia